Il caso

UNITERS

Azione "rivoluzionaria" di naming e creazione di un potente nuovo logo.

LA SFIDA

UNITERS è una multinazionale con sedi in molti paesi del mondo, nata inizialmente con il principlae obiettivo di produrre detergenti di qualità per la pulizia degli oggetti in pelle. Da questo nasceva il nome "Uni-ters" che riprendeva il significato della parola greca "ters" (tergere-pulire). Il suo significato (per i pochi colti che lo capivano) era quindi "siamo i numeri uno dei detergere).

Successivamente l'azienda è cresciuta molto ed ha esteso il suo raggio d'azione anche ad altri prodotti e servizi non strettamente legati al mondo dei dergenti ed in questo caso il nome diventava un limite.

La sfida principale era inoltre quella di risolvere il problema di pronuncia legato al nome alla sua origine. L'azienda infatti si presentava come "uni-ters" pronunciato letteralmente. Ma questo poneva grossi problemi perchè in molti paesi con lingue diverse era necessario fare lo spelling della parola per farla pronunciare secondo la sua iniziale ideazione. 

A noi è stato quindi dato il compito di trovare una soluzione in grado di risolvere questo "cortocircuito" linguistico e posizionare l'azienda su un piano superiore sganciato dai detergenti.

Studi e servizi eseguiti

  • Naming

  • Logo

  • Branding

  • Consulenza strategica

Soluzioni di naming

La soluzione che abbiamo ideato dopo un lungo e accurato studio del caso, è stata rivoluzionaria nella sua semplicità: cambiare la pronuncia del nome! Passare cioè dalla originaria pronuncia "uni-tèrs" alla più moderna e internazionale "iunàiters".

Questa mossa di "judo" semantico ha consentito da passare dall'autorefernzialità di "siamo i numeri uno dei detergenti" a "siamo coloro che uniscono", quindi "ti siamo vicini, indipendentemente dal prodotto o servizio che ti offriamo". Un posizionamento orientato prima verso gli interessi del cliente che verso se stessi.

Soluzioni di logo

Per rafforzare il nuovo significato del nome "UNITERS" abbiamo poi ideato un potente logo, anch'esso semplicissimo ma estremamente significativo.
Abbiamo preso la lettera iniziale del nome ("U") e gli abbiamo aggiunto un pallino. In questo modo la lettera è diventata il simbolo stilizzato di una persona vista dall'alto protesa nel gesto dell'abbraccio.

Evidente la grande sinergia che si è venuta a creare tra parola e simbolo grafico, uniti e rafforzati l'uno dall'altro. Entrambi con lo stesso significato: essere aperti e vicini alle esigenze dei clienti e degli altri in genere.

Il nuovo logo

Risultati ottenuti

  • Maggiore facilità di pronuncia in tutto il mondo

  • Estensione del raggio d'azione aziendale dai detergenti a qualsiasi altro prodotto o servizio, attuale o futuro

  • Spostamento dell'asse aziendale da autoreferenziale (siamo bravi nei detergenti) ad un orientamento proteso favore del cliente "uniamo le persone, quindi siamo vicini a te"

  • Maggiore facilità di memorizzazione concettuale

GORDIAN TORK, fondatore di UNITERS

"feedback su lavoro eseguito...


Progetti Correlati